Rapporto Deloitte: entrate Inter in ritardo sulle big europee

Articolo di
28 aprile 2015, 18:47
Thohir

Deloitte ha stilato una graduatorie delle entrate dei club europei per la stagione 2013/14, graduatoria in cui viene evidenziato l’enorme divario che separa l’Inter dalle altre grandi d’Europa ma anche da alcune italiane.

Erick Thohir lo ha sempre detto e lasciato intendere, la rinascita dell’Inter dipenderà da un miglioramento dei bilanci e soprattutto da un aumento delle entrate. Per questo il presidente ha spinto tanto in questa stagione per l’ingresso in Europa League, non c’è solo una questione di visibilità internazionale, ma anche una questione di soldi dovuti a diritti televisivi, premi Uefa, merchandising. La graduatoria stilata oggi da Deloitte rende impietosamente l’idea di quanta strada debbano fare ancora i nerazzurri, soltanto diciassettesimi per quanto riguarda le entrate complessive della stagione 2013/14 e a distanza siderale dal Real Madrid: i blancos sono infatti saldamente primi in questa classifica con quasi 550 milioni, mentre l’Inter si ferma a 164, restando dietro anche a Juventus, Milan e Napoli.