Prandelli: “L’Inter deve stare vicino a de Boer tutti i giorni”

Articolo di
20 ottobre 2016, 00:01
Prandelli

Nel corso del programma “L’Originale” di Sky Sport è intervenuto in diretta Cesare Prandelli, ora allenatore del Valencia. Parlando della situazione legata a Frank de Boer ha fatto notare, da collega, le difficoltà che un allenatore straniero può incontrare in Italia e ha proposto all’Inter una soluzione.

STRADA GIUSTA«È difficile arrivare in un paese dove non conosci la lingua, dove dopo tre giorni hai una partita importante e devi vincere, dove dopo una settimana hai l’Europa League, quindi non hai veramente tempo. Una società importante come l’Inter, dopo aver fatto una scelta difficile e sofferta come rompere con Roberto Mancini e prendere un allenatore straniero, deve stare vicino all’allenatore tutti i giorni, proteggerlo, aiutarlo e andare avanti con l’idea».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.