Prandelli: “Inter brutta, ma solida. Melo leader, Jovetic…”

Articolo di
21 settembre 2015, 18:07
Prandelli

Nel suo debutto da editorialista per il portale “CalcioMercato.com”, l’ex CT della Nazionale italiana, Cesare Prandelli, si sofferma sull’Inter, in cui vede grandi potenzialità. Ecco un estratto di quanto pubblicato

INTER BRUTTA, MA SOLIDA“Non posso non soffermarmi sull’ottimo momento dell’Inter capolista di Roberto Mancini. Della formazione nerazzurra mi piace sottolineare la solidità che il suo allenatore ha saputo darle, la compattezza che ha esibito rispetto alle altre pretendenti per le prime posizioni, nonostante tutte abbiano cambiato molto sul mercato. In questo momento non starà giocando un grande calcio, ma è molto solida e, quando lo farà, gli avversari dovranno preoccuparsi”.

MELO VINCENTE, JOVETIC DECISIVO“Certamente un ruolo importante lo sta giocando Felipe Melo, giocatore che ho conosciuto personalmente alla Fiorentina e al Galatasaray. L’ho trovato cambiato sul piano della consapevolezza dei suoi mezzi e della maturità, ma ha mantenuto quell’esuberanza atletica che in certi momenti rischia di essere un limite, ma che è anche il suo punto di forza principale. Si tratta di un giocatore importante in uno spogliatoio, perchè è un vincente nato, uno a cui non piace perdere nemmeno nelle partitelle di allenamento. Il suo arrivo è stato importante come quello di Stevan Jovetic, un altro calciatore che conosce bene il nostro campionato, la nostra lingua, la nostra cultura e ha quindi incontrato meno difficoltà nell’integrarsi in questa Inter, oltre ad aver lasciato il segno da subito con dei gol”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE