Pradè: “Con l’Inter partita che mi è piaciuta di più. Schick resta”

Articolo di
5 aprile 2017, 01:29
Daniele Pradè

Il responsabile dell’area tecnica della Sampdoria, Daniele Pradè, è stato ospite del programma “Forever Samp” dell’emittente locale ligure TeleNord. Come riporta il sito di Gianluca Di Marzio il dirigente blucerchiato ha espresso la sua felicità per la vittoria di lunedì sera contro l’Inter e smentito le voci di un trasferimento di Patrik Schick, obiettivo di mercato nerazzurro, a fine stagione.

INTER KO DUE VOLTE«Quella di ieri sera con l’Inter è la partita che, assieme a quella col Sassuolo, mi è piaciuta di più. Vogliamo che la squadra abbia un forte senso di appartenenza, una sua identità e la trasparenza: troverete sempre qualcuno della società pronto a chiarire qualsiasi questione, tutto questo sta facendo la differenza nella Sampdoria. Patrik Schick? Genova è l’ambiente giusto per i giovani, possono migliorare tanto restando con noi. Patrik ne è consapevole e resterà al 99%, la clausola è aumentabile».







ALTRE NOTIZIE