Ponciroli: “Inter, mille trattative per tre. Spalletti perde le staffe”

Articolo di
19 luglio 2017, 00:21
Fabrizio Ponciroli

Nel suo editoriale per “TuttoMercatoWeb” il giornalista Fabrizio Ponciroli fa notare alcune difficoltà avute dall’Inter nella sessione di calciomercato in corso, visto che di tanti giocatori cercati solo pochi sarebbero arrivabili e non i big. Per questo motivo Luciano Spalletti non sarebbe felicissimo.

RITARDI E PIANI B – “Ha diversi grattacapi Luciano Spalletti, che sta perdendo le staffe. Vede le dirette concorrenti per la Champions League che annunciano, un giorno sì e l’altro anche, giocatori su giocatori mentre l’Inter ha mille trattative in corso ma nessuna ufficialità a breve giro. Non disperare caro Spalletti. L’Inter farà il mercato a cui è destinata, con due/tre pezzi pregiati in arrivo. Io vedo un terzetto pronto a indossare la casacca nerazzurra: Dalbert Henrique, Matías Vecino, Baldé Diao Keita. Non sarà come dire Leonardo Bonucci, Lucas Biglia e Andrea Belotti (o Pierre-Emerick Aubameyang, Nikola Kalinić o Álvaro Morata, decidete voi) ma è già qualcosa no? Ecco, un Ángel Di María ci starebbe bene… Il problema? Provateci voi a convincere Di María o un qualsiasi altro top player a venire a Milano, sponda nerazzurra, senza Champions League e con un progetto appena avviato”.