Piscedda: “Hernanes esemplare. La sua esultanza…”

Articolo di
11 maggio 2015, 22:39
hernanes

I tifosi della Lazio non hanno preso per niente bene l’esultanza di Hernanes contro la squadra che l’ha lanciato ad alti livelli nel calcio italiano. Massimo Piscedda non sembra, però, essere d’accordo con i supporters biancocelesti. Scopriamo cosa ne pensa il noto cuore laziale della reazione del Profeta dopo la rete del parziale 1-1, in un’intervista a Tuttomercatoweb”.

ESULTANZA CONTESTATA«Quando uno segna, deve esultare, senza offendere nessuno e non mi sembra che abbia offeso nessuno. Lo conosco, è una persona seria, non mi pare il caso di esagerare. La curva è normale che quando prendi gol non sia felice. Da laziale lo ricordo con enorme piacere, per me è un ragazzo per bene e che ha fatto 40 gol da centrocampista in tre anni».

HERNANES PROFESSIONISTA«E’ un ragazzo che fa il professionista in maniera esemplare, non è andato sopra le righe, caso chiuso perché non è mai stato aperto. Mi dispiace che abbia segnato, questo sì (ride, ndr). Il calendario è difficile, ma la Lazio sta bene fisicamente, sarà un rush finale da vivere appunto fino alla fine. Non la vedo in ritardo, anche le altre non vanno molto veloci, basti pensare ai risultati di Roma e Napoli nell’ultimo periodo».