Pioli cambia l’interpretazione e punta sulla sorpresa – CdS

Articolo di
16 novembre 2016, 09:48
Pioli

Il “Corriere dello Sport” scrive che Stefano Pioli vuole arrivare al derby sfruttando il fattore sorpresa. Il tecnico avrà pochi giorni per lavorare con la squadra al completo, ma cercherà di dare il suo tocco.

POCO TEMPO, FATTORE SORPRESA – Fattore sorpresa. Secondo il “Corriere dello Sport” Pioli vuole arrivare al derby tenendo la sua Inter il più nascosta possibile. Allenamenti più blindati del solito e prove generali della formazione e della varie soluzioni tattiche (compresi i calci piazzati) solo alla domenica mattina. Ai nerazzurri toccherà una full-immersion a partire da domani, quando la squadra sarà al completo con il rientro dei nazionali. Tre giorni, volendo tre giorni e mezzo.

NUOVA INTERPRETAZIONE – Il sistema di gioco di Pioli, comunque, non si discosterà da quello adottato da de Boer, quindi si oscillerà tra il 4-2-3-1 e il 4-3-3. Ciò che cambierà sarà l’interpretazione: gli esterni offensivi dovranno tagliare verso il centro per andare al tiro o inserirsi in area. Così c’è lo spazio per le avanzate dei terzini. Il calcio di Pioli è fatto di movimenti e non di staticità. Almeno un centrocampista dovrà costantemente inserirsi, e per questo potrebbe tornare comodo Brozovic.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo, nasce a Milano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalità e passione. La parte più calda sta in Sudamerica, l’unico tifo è per l’inter.