Piantanida: “Giusto difendere de Boer, ha bisogno di tempo”

Articolo di
16 settembre 2016, 18:08
Frank de Boer

Il giornalista mediaset ritiene doveroso difendere Frank de Boer dalle critiche piovutegli addosso per l’inizio di stagione tentennante della sua Inter

Soffiano già venti di crisi sull’Inter e sul tecnico Frank de Boer, ma la società sembra compatta intorno al tecnico olandese, un atteggiamento che il giornalista Mediaset Franco Piantanida, intervenuto in diretta a Premium Sport News, condivide in toto: «Il settembre di Frank de Boer sarà novembre, è stata una situazione voluta e gestita della società. Adesso la difesa a spada tratta è d’obbligo, sia per i giocatori che hanno bisogno di tempo che per de Boer per imparare il calcio italiano».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Cocco

Alessandro Cocco

Nato e cresciuto in Sardegna, vive attualmente a Roma dove studia storia moderna e contemporanea presso l'Università Sapienza. Tifa Inter fin da bambino, ma segue con attenzione anche il calcio estero dove le sue squadre "simpatia" sono Liverpool, Atletico Madrid ed Hercules Alicante (per l'unico motivo che ad Alicante ci ha vissuto un anno durante il suo erasmus). Scrive anche su bundesligapremier.it