Perisic da ritrovare, all’Inter ora servono i suoi guizzi – CdS

Articolo di
6 settembre 2016, 08:37
Ivan Perisic

Come scrive il “Corriere dello Sport”, l’Inter ora ha bisogno del vero Perisic che, in queste prime due uscite di campionato, è sembrato il lontano parente del giocatore della scorsa stagione

AAA CERCASI PERISIC – Cercasi Perisic disperatamente. L’Inter e de Boer ne hanno un estremo bisogno per riscattare già a Pescara un inizio di campionato che è al di sotto delle aspettative. L’esterno croato può essere l’elemento chiave per rilanciare la formazione nerazzurra allo stadio Adriatico, dove non si può sbagliare. Con lui al top il reparto offensivo nerazzurro funziona e questa Inter ha tremendamente bisogno dei suoi guizzi”.

TOP PLAYER – All’Inter considerano il croato un vero top player e, se avessero deciso di metterlo sul mercato, avrebbero sicuramente ricevuto offerte anche doppie rispetto al prezzo a cui è stato acquistato (16 milioni più 2 di bonus). La netta chiusura dell’Inter alla possibilità di perdere l’esterno mancino che in Inghilterra era finito nei radar soprattutto del Chelsea di Conte ha però impedito che una trattativa si sviluppasse e Perisic è rimasto“.

RISCATTO E RINNOVO – “Adesso, però, l’ex Wolfsburg vuole vincere e soprattutto giocare la Champions League che non è riuscito a conquistare la scorsa stagione. Nei prossimi mesi, poi, magari anche lui avrà l’occasione di riparlare del suo futuro e di rivedere il contratto. Il suo agente sarà a Milano per Inter-Juve e quella potrebbe essere l’occasione per il primo contatto con il ds Ausilio, colui che insieme al capo degli osservatori Mirabelli 12 mesi fa lo ha fortemente voluto e che adesso aspetta di rivederlo sui livelli dello scorso anno”.