Perisic: “Bene gli investimenti, ora tocca a noi”

Articolo di
8 settembre 2016, 20:19
Ivan Perisic

Ivan Perisic ha parlato dell’inizio di campionato al rallentatore dell’Inter, del cambio di allenatore e degli obiettivi stagionali del club nerazzurro

Intervenuto a un incontro organizzato dalla Nike, l’attaccante croato Ivan Perisic ha rilasciato delle dichiarazioni riportate da Inter.it. Perisic è partito dal brutto inizio di campionato dell’Inter: «Ci dispiace di aver collezionato solo un punto finora, abbiamo bisogno di tempo per lavorare insieme. La prima partita non abbiamo giocato bene, nella seconda meglio, ma nonostante le occasioni non siamo riusciti a vincere».

IL CAMBIO DI ALLENATORE- Perisic ritiene che il cambio in corsa sulla panchina possa aver influito, ma garantisce che la squadra sta dando il massimo per recuperare: «E’ ovvio che quando si ha più tempo per lavorare insieme tutto è più facile, ma adesso lo stiamo facendo e lo facciamo al meglio per iniziare a vincere e prendere fiducia, a cominciare da Pescara. Faremo di tutto per fare bene, dobbiamo dare un segnale e lo faremo».

LA POSIZIONE IN CAMPO- «Sono abituato a giocare ovunque, preferisco stare sulla sinistra ma lavotro per dare il meglio in qualsiasi ruolo».

I GRANDI INVESTIMENTI- «Una cosa ottima, ma ora dobbiamo fare del nostro meglio sul campo. Tocca a noi, dobbiamo raccogliere punti, il nostro obiettivo è la qualificazione alla Champions League».