Per Suning metà del budget arriverà da cessioni – TS

Articolo di
7 aprile 2017, 11:08

“Tuttosport” fa il punto della situazione sulla strategia dell’Inter per il mercato estivo. Suning ha un budget di 150 milioni, ma la metà dovrà arrivare dalle cessioni.

SERVONO CESSIONI – “Tuttosport” scrive che nel mercato estivo dell’Inter non ci saranno rivoluzioni, ma andranno comunque trovati 80 milioni dalle cessioni (anche perché 11 spettano all’Atletico Madrid per il riscatto obbligatorio di Miranda). Questo vuol dire che almeno un paio di big partiranno, considerato che l’Inter – a meno che non dovesse arrivare un’offerta monstre – non vorrebbe vendere Ivan Perisic: obiettivo di Suning è quello di interrompere l’egemonia in Italia della Juventus e vendere uno dei pochi fuoriclasse in rosa sarebbe un segno di debolezza nei confronti dei tifosi e dei rivali. Il budget di mercato – ormai lo sanno anche i sassi – sarà di 150 milioni, novità comunicata ad Ausilio nella due giorni passata a Nanchino nel quartier generale di Suning è che metà del budget dovrà essere finanziato dalle partenze che comunque verranno compensate dall’arrivo di cinque top player. Stante le premesse, sarà un’estate calda per il direttore sportivo.