Per Murillo e Joao Mario oggi esami, c’è ottimismo – GdS

Articolo di
26 settembre 2016, 11:09
Joao Mario

La “Gazzetta dello Sport” fa il punto della situazione dei due infortunati in casa Inter, Joao Mario e Jeison Murillo. C’è cauto ottimismo per le loro condizioni, oggi faranno esami.

OTTIMISMO – A poche ore da Inter-Bologna Joao Mario e Jeison Murillo hanno alzato bandiera bianca rispettivamente per un «legge­ro risentimento muscolare al gemello esterno della gamba si­ nistra» e per una «lombalgia acuta». In chiave recupero c’è un velato ottimismo, ma se ne saprà di più oggi, quando en­trambi si sottoporranno ad esa­mi strumentali per capire se do­vranno saltare altri match.

MURILLO – Il difensore colombiano si porta dietro da tempo il mal di schiena, che si è riacutizzato tra sabato e ieri. Inutile rischiarlo ­ o infiltrarlo, anche perché il problema non riguarda un punto specifico ma tutta la zona lombare ­, nella speranza di riaverlo già giovedì a Praga, per la decisiva sfida di Europa League contro lo Spar­ta.

JOAO MARIO – Discorso più delicato secondo la “Gazzetta dello Sport” per Jo­ao Mario, che potrebbe avere un semplice sovraccarico dopo aver giocato tre gare in dieci giorni, ma pure qualcosa di più serio. Anche perché con il pol­paccio non si scherza. Due le certezze. Intanto che l’ex Spor­ting non è comunque in lista Uefa, quindi lavorerà per la tra­sferta di domenica sera a Ro­ma. L’altro fatto acclarato è che l’Inter per ora ha sempre vinto con lui in campo e mai quando non c’era. Oggi si capirà se tor­nerà già a Roma.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo, nasce a Milano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalità e passione. La parte più calda sta in Sudamerica, l’unico tifo è per l’inter.