Per l’Inter la Samp legata anche a precedenti difficili – GdS

Articolo di
24 ottobre 2017, 10:08
Éder Sampdoria

La “Gazzetta dello Sport” sottolinea che la Sampdoria ha causato problemi all’Inter non solo in tempi recenti, ma anche negli anni passati. La sfida di stasera insomma non va sottovalutata.

ANCHE IN PASSATO – Per l’Inter la Sampdoria, oltre ai precedenti recenti, evoca anche partite storte del passato. Eder al tempo schiantò i so­liti sogni di terzo posto con una sassata da 30 metri. Era il mar­zo 2015, altro campionato del­le grandi illusioni dopo le 5 vit­torie su 5 in avvio. Invece l’allievo Mihajlovic quella sera uccise metaforicamente il suo padre calcistico Mancini. Più dolce di sicuro il finale di stagione della seconda stagione con Mourinho, quando però Pazzini (settembre 2009) piegò per la prima volta la futura Inter del Triplete e portò la Samp da sola in testa proprio a spese dei ne­razzurri. Al ritorno finì 0-­0, con Mou (che proprio contro la Samp aveva esordito in A l’an­no prima, senza vincere) a fare il gesto delle manette, Samuel e Cordoba espulsi, Cambiasso e Muntari squalificati rispettiva­mente per aver tentato di colpi­re un avversario con un pugno e per aver offeso pesantemente la terna arbitrale.