Pellissier: “Moratti mi avrebbe voluto all’Inter, ma Campedelli…”

Articolo di
21 novembre 2016, 22:42
pellissier

Sergio Pellissier – intervenuto presso la facoltà di Scienze Motorie di Verona – svela un retroscena di mercato legato all’interesse di Massimo Moratti, ai tempi Presidente dell’Inter: di seguito le parole dell’attaccante del ChievoVerona, riportate da “Calciomercato.com”

ATTESTATO DI STIMA – «Ero infortunato e fui costretto a operarmi a Pavia, dove era in cura anche Javier Zanetti. Il giorno dopo l’operazione sto per lasciare la clinica quando in lontananza qualcuno saluta: dopo un po’ riconosco Massimo Moratti, il quale mi rivela di essere molto rammaricato perché non è mai riuscito ad acquistarmi. Il presidente Luca Campedelli, infatti, ha sempre chiuso la porta ad ogni offerta ritenendomi incedibile: attestati di stima così grande fanno capire quanto possa essere riconoscente al Chievo».