Pellegrini: “Suning? Vedo investimenti e questo è buon segno”

Articolo di
22 novembre 2016, 15:43
pellegrini

A margine della presentazione della propria autobiografia, avvenuta ieri a Milano alla presenza di alcuni ex campioni nerazzurri, Ernesto Pellegrini ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport. L’ex presidente interista ha trattato vari argomenti, dal derby giocato domenica all’arrivo di Stefano Pioli

DERBYQuando con Fraizzoli e con Lady Renata, parlavo dell’Inter e della mia ambizione di comprarla, ci parlavamo in milanese. E’ sempre bello vedere un derby con le scritte in dialetto, come successo domenica.

NOSTALGIAIl mio cuore è nerazzurro, ma stamattina, vedendo tanti ex giocatori che hanno scritto la storia dell’Inter, mi è presa un po’ di nostalgia. Mi manca, non c’è dubbio.

SUNINGLa nuova proprietà straniera? Questa è stata una scelta di Moratti, ma credo che pochi imprenditori italiani fossero disponibili a comprare l’Inter, quindi ben vengano i cinesi. Ho visto che hanno investito e comprato giocatori importanti e questo è un buon segno.

PAREGGIOAl derby ho sofferto, l’ho visto con amici, ma ho avuto fiducia fino all’ultimo. Questa volta ci ho azzeccato, ho detto che l’Inter avrebbe pareggiato e così è stato.

PIOLIPioli è un allenatore che ha fatto bene dove ha operato, nella Lazio in particolare. Noi interisti siamo fiduciosi che ci riporti in alto.

ICARDIIcardi è un grande giocatore e un goleador nato. Auguriamoci che sia sempre capocannoniere e insieme agli altri possa regalarci tante soddisfazioni.