Pedullà: “Perché prendere Perisic per schierarlo fuori ruolo?”

Articolo di
30 settembre 2015, 14:59
Pedulla

Interessante editoriale sull’Inter da parte di Alfredo Pedullà nel quale il noto esperto di calciomercato si è soffermato in particolare sulla scelta da parte del tecnico Roberto Mancini di utilizzare Ivan Perisic, giocatore voluto fortemente proprio da lui, nel ruolo di trequartista o di laterale in un 3-5-2 e non in quello di ala o di esterno offensivo nel 4-2-3-1.

FUORI RUOLO – Arrivato ad Appiano Gentile negli ultimi giorni di mercato al termine di un’estenuante trattativa con il Wolfsburg, il talento croato finora è sceso in campo in quattro occasioni venendo impiegato per tre volte nella posizione di trequartista di un centrocampo a rombo e nell’insolita posizione di esterno destro in un 3-5-2 nonostante Perisic abbia dato il suo meglio da laterale offensivo in moduli come il 4-3-3 o il già citato 4-2-3-1: «Il passaparola sarebbe: cerchiamo di fare le cose semplici, senza complicarci troppo la vita. Il manifesto vale anche e soprattutto per Mancini che, presentando l’Inter contro la Fiorentina, ha rivoluzionato un modulo che gli aveva consentito di vincere cinque partite su cinque. La difesa a tre è stata, dal nostro punto di vista, un grosso azzardo. Ci spieghiamo: la difesa a tre ha meccanismi così delicati che non si può decidere di presentarla dalla sera alla mattina. A maggior ragione senza Murillo, uno dei titolari indiscutibili, e con il pur impagabile Medel in un ruolo non suo. Ma c’è un’altra domanda che ci fa riflettere più delle altre: per quale motivo l’Inter ha trascorso circa due mesi all’inseguimento di Ivan Perisic se poi non lo utilizza nel ruolo di maggiore competenza? Esterno offensivo nel 4-3-3 o nel 4-2-3-1, altre scelte – dal trequartista all’esterno di centrocampo – svalutano e sviliscono le qualità del ragazzo croato, un interprete di primissimo livello se messo nelle condizioni di fare il suo lavoro. Certo, dovrà raggiungere il top dal punto di vista fisico, è arrivato a Milano soltanto negli ultimi giorni di mercato, ma l’aspetto tattico è fondamentale. Mancio, pensaci: Perisic soltanto nel suo ruolo. Per il bene dell’Inter».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE