Pedullà: “Inter, solo 2 perplessità! De Boer non è Silvan, ma…”

Articolo di
2 settembre 2016, 01:04
Pedullà

Alfredo Pedullà – giornalista ed esperto di mercato – conferma il giudizio dato a caldo sul mercato dell’Inter: il suo 7.5 conferma anche l’analisi fatta in mattinata

PAGELLA POSITIVA –Inter, 7.5! Certo, capiamo le perplessità. La prima: manca un uomo d’ordine a centrocampo. La seconda: sulle fasce, soprattutto a sinistra, diventa complicato pensare che ci sia l’uomo giusto al posto giusto. Capiamo. Ma quando, in pieno Fair Play Finanziario, porti a casa Ever Banega, Antonio Candreva, Joao Mario e Gabriel “Gabigol” Barbosa non puoi certo pensare di dare un voto basso. La gestione della vicenda Roberto Mancini farà discutere e rischia di condizionare la prima parte della stagione perché Frank de Boer non è il mago Silvan. Ma il voto al mercato esula da quanto accadrà sul campo”.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.