Paventi: “L’Inter vuole fortemente la qualificazione in EL”

Articolo di
7 maggio 2015, 10:02

Andrea Paventi, giornalista Sky esperto di cose nerazzurre, ha parlato della sfida con la Lazio e del significato che deve ancora avere per l’Inter e per Mancini. Gara determinante per le residue speranze di qualificazione alla prossima Europa League:

SFIDA – «La sfida contro la Lazio conta eccome. Mancini ha chiesto ai suoi giocatori personalità, coraggio e qualità che sono spesso mancate in questa stagione e che il tecnico jesino ha visto solo a sprazzi», inizia Paventi.

KOVACIC – «Kovacic, che si candida ad una maglia da titolare, all’andata riuscì a riaprire una gara che si era messa malissimo con il doppio svantaggio all’intervallo. Il croato deve provare a lasciare il segno in una partita importante perchè è in notti simili che il talento deve esplodere insieme alla capacità di fare finalmente la differenza», prosegue Paventi.

EUROPA LEAGUE – «L’Inter vuole fortemente la qualificazione all’Europa League e le attenuanti sono finite. Successe lo scorso anno con Mazzarri, potrebbe accadere domenica con Mancini: Lazio come lasciapassare per l’Europa», conclude Paventi.