Paventi: “L’Inter è da terzo posto”

Articolo di
26 agosto 2015, 17:12
esultanza inter gol

La vittoria ottenuta in extremis contro l’Atalanta grazie ad una perla di Stevan Jovetic, ha dato maggiori consapevolezze e sicurezze ad un’Inter che veniva da un precampionato non proprio brillante e caratterizzato da molte più ombre che luci.

TERZO POSTO – Dagli studi di Sky Sport, il giornalista Andrea Paventi fa il punto sui nerazzurri: «Un anno fa magari l’Inter avrebbe perso il match contro l’Atalanta, questa vittoria invece può essere determinante e spostare l’inerzia verso la conquista del terzo posto finale. Mancini ha detto che la squadra sta lavorando al 60%, probabilmente la freschezza mentale e fisica più adatta si raggiungera in concomitanza del derby con il Milan, che potrà essere preparato bene grazie alla sosta per le nazionali».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Vittorio Rotondaro

Vittorio Rotondaro

Vittorio Rotondaro, lucano, interista doc cresciuto col mito di Ronaldo (il Fenomeno, quello vero). Laureando in Scienze della Comunicazione e calciofilo dal DNA nerazzurro, tifa Inter fin dalla tenera età di 6 anni quando essere interisti non era proprio cosa facile. Ripagato con gli interessi nel 2010, è un nostalgico sostenitore di Mourinho, l’unico allenatore ad aver fatto veramente breccia nel suo cuore.