Paventi: “Gabigol può convincere de Boer in questa sosta”

Articolo di
4 ottobre 2016, 17:42
Gabigol

Andrea Paventi, noto giornalista vicino all’ambiente di casa Inter, ha fatto il punto sulla situazione nerazzurra per “Sky Sport”: con la sosta delle Nazionali, qualche giocatore come Gabigol punta a sfruttare al massimo le sue possibilità.

DE BOER E GABIGOL«Ad Appiano Gentile sono rimasti in pochi, è finito da poco l’allenamento pomeridiano e tutti stanno andando a casa. Levando gli undici giocatori impegnati con le Nazionali, agli ordini di Frank de Boer ci sono uomini che potrebbero avere delle possibilità per la prossima partita, come ad esempio Gabigol: ha 15 giorni importanti per convincere l’allenatore olandese e ritrovare il 100% della condizione fisica.  Frank de Boer sta cercando di toccare alcuni tasti importanti con la squadra: uno riguarda la cultura del lavoro. L’allenatore olandese vuole coinvolgere tutti con la sua serietà e dare l’esempio giusto a gente come Brozovic. E poi vuole più equilibrio, sia in campo che fuori. Bisogna trovare il giusto compromesso tra la fase offensiva e quella difensiva. In undici si attacca e in undici si difende, questo è mancato forse fino ad ora all’Inter.
NON CONVOCATOMauro Icardi? E’ un po’ deluso per non essere stato chiamato in Nazionale da Bauza. Il giocatore pensa di aver dimostrato in questo inizio di stagione tutto il suo valore, francamente non vedo cosa possa fare di più. Tuttavia è un ragazzo che sa farsi scivolare tutto addosso, è il capitano di una squadra come l’Inter e ha capito anche come reagire in modo freddo alle delusioni. In queste settimane sarà anche distratto da alcuni eventi mondani, come la presentazione della sua biografia, e poi il momentaneo titolo di capocannoniere della Serie A parla per lui».

Facebooktwittergoogle_plusmail