Paventi: “A Udine l’Inter non deve falire. Contro la Roma…”

Articolo di
27 aprile 2015, 19:07
inter

Dopo la convincente vittoria di sabato contro la Roma l’Inter è tornata a credere nella qualificazione all’Europa League. Andrea Paventi, inviato di “Sky Sport 24″ ad Appiano Gentile, ha parlato dell’importanza della sfida di domani a Udine ed è tornato sulla vittoria contro i giallorossi. Ecco le sue parole:

VIETATO FALLIRE – L’Inter contro l’Udinese si gioca le ultime possibilità di qualificazione all’Europa League. La squadra di Roberto Mancini, secondo Paventi non può sbagliare: «L’Inter nel corso della stagione non ha quasi mai trovato continuità di risultati. C’è ancora la possibilità di raggiungere l’Europa, ma molto dipenderà da chi è davanti. Contro l’Udinese l’appuntamento non può essere mancato, bisognerà giocare una partita di carattere. L’Inter non può fallire. Mancini rimane ottimista, la squadra è sulla strada giusta».

RITORNO ALLA VITTORIA – Contro la Roma i nerazzurri sono tornati alla vittoria in casa (mancava dal 3-0 al Palermo dell’8 febbraio) dimostrando il valore della squadra. Queste le parole di Paventi sulla vittoria di sabato: «Quella contro la Roma doveva essere una partita di orgoglio e lo è stata. Hanno fatto bene i giocatori entrati in campo nel corso della ripresa, come ha sottolineato in conferenza, e cioè Kovacic, Shaqiri, Podolski, ma anche Hernanes. Questi giocatori stanno dimostrando che il tasso tecnico è superiore a quello che ci aspettavamo».