Pasqualin: “Caso Icardi? Wanda è l’ultima colpevole”

Articolo di
17 agosto 2016, 20:00
Pasqualin

Il noto procuratore e avvocato ha difeso la moglie del capitano dell’Inter dalle accuse di aver creato un vespaio intorno all’attaccante argentino

Il caso Icardi sembra essersi sgonfiato, ma non si sgonfiano le polemiche intorno a Wanda Nara, moglie e agente del capitano dell’Inter, accusata di essere l’artefice del caso che ha portato l’Inter vicinissima alla rottura col giocatore. Intervistato da tuttomercatoweb, il noto procuratore e avvocato Claudio Pasqualin ha però difeso la showgirl argentina: «L’ultima colpevole di questa situazione è lei. Wanda Nara s’inserisce in un vuoto assoluto normativo suggerito dalla follia dei nostri dirigenti. L’idea madre è partita da Blatter, ma poi i vari dirigenti ci hanno messo del loro per peggiorare ancora di più le cose. Non s’è trattato di una liberalizzazione aprendo le porte a tutti, ma di una clamorosa dequalificazione che è il trionfo della competenza autocertificata su modulo prestampato. Adesso basta dire che sei bravo e fai il procuratore, non conta il titolo di studio e più nulla. S’è dequalificata una professione senza tenere conto delle particolari esigenze del mondo del calcio. Non penso che ai dirigenti stia bene parlare con persone che vengono da altre esperienze fuori dal calcio, ma è consentito…».

Facebooktwittergoogle_plusmail