Parisi: “Suning investi su tutta l’Inter, non per debiti! Miangue…”

Articolo di
28 settembre 2016, 00:38
Fabio Parisi

Fabio Parisi – procuratore sportivo -, ospite negli studi di “Calcio € Mercato” su Sportitalia, parlando dello strapotere tecnico ed economico della Juventus invita l’Inter (e le altre big italiane) a investire meglio i proprio soldi, anche e non solo sul mercato

INVESTIMENTI TOTALI – Per Fabio Parisi per crescere fare un buon mercato non è tutto: «Se la proprietà cinese dell’Inter, fortissima dal punto di vista finanziario, non farà solo investimenti tecnici acquistando giocatori e andando a indebitare la società, ma investirà per migliorare tutto il suo club, così come dovrebbero fare Milan, Roma e Napoli oltre alla Juventus che lo sta già facendo, probabilmente il calcio italiano crescerà e le squadre italiane aumenteranno il proprio valore».

EVITARE MERCATO DEGLI SCARTI – «Perché andare a prendere giocatori che fanno male all’estero e portarli in Italia? Dall’estero bisogna prendere giocatori che fanno bene! Come se l’Inter, dopo aver lanciato Senna Miangue e visto che gioca bene, lo mettesse da parte per andare a prendere uno che gioca male all’estero!».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.