Palmeri: “Murillo sta tirando giù l’Inter, Miranda gli fa da balia”

Articolo di
4 ottobre 2016, 00:20
Tancredi Palmeri

Il giornalista Tancredi Palmeri, ospite di “Zona 11 PM” su Rai Sport 1, ha individuato in Jeison Murillo il principale punto debole dell’Inter. Il difensore colombiano, a suo avviso, ha nettamente peggiorato il suo rendimento nel corso del 2016 e non sarebbe più affidabile.

DIFENSORE PERICOLOSO«C’è un dato di fatto: l’Inter con João Mário gioca in una maniera, senza in un altra. Ieri doveva essere la controprova ma era limitato, le cose che ha fatto contro Pescara e Juventus ieri non si sono viste. Geoffrey Kondogbia? Non avrebbe senso venderlo nel momento peggiore. Più dei terzini la cosa che sta tirando giù l’Inter è il rendimento crollato di Jeison Murillo, nel girone d’andata dell’anno scorso era uno dei migliori centrali, poi è calato drammaticamente. João Miranda gli fa da balia, ieri passavano da tutte le parti».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.