Palmeri: “Ingenerose le critiche nei confronti dell’Inter”

Articolo di
27 novembre 2015, 00:06
Tancredi Palmeri

Il giornalista Tancredi Palmeri, ospite di “Zona 11 PM”, non ha concordato con le tante critiche fatte sull’Inter per l’inizio di stagione. A suo avviso invece i nerazzurri sono in crescita e la sfida di lunedì a Napoli sarà un test verità.

CRESCITA«Ormai la critica nei confronti dell’Inter è arrivata a un livello ingeneroso. È vero che l’estetica del gioco non è ai livelli di Fiorentina e Napoli però secondo me se si parla di brutto gioco ci si attacca a categorie aride giornalisticamente. L’Inter è in crescita, ha carburato e chiuso le linee dietro, questo era necessario perché l’anno scorso con Roberto Mancini l’Inter aveva ribaltato il possesso palla rispetto a Mazzarri però prendeva sempre gol e la fiducia cascava. Un mese fa l’Inter giocava peggio, non sarà l’esplosione estetica come il Napoli ma non è così brutta come si dice. Mancini non ha mentito: semplicemente tutti non hanno avuto un rendimento ottimale alto, non sono campioni assoluti e il rendimento è variabile. A Napoli l’Inter sarà simile a quella contro la Roma, una squadra con la linea difensiva discretamente alta ma estremamente intensa, linee corte ma pronte a ripartire, è una partita che sarà molto più importante per l’Inter che per il Napoli, perché ci manca ancora capire se l’Inter in trasferta contro una grande può reggere».