Palfrey: “Conquisteremo l’Asia. Il nostro modello …”

Articolo di
17 maggio 2015, 15:41
logointer

Adam Palfrey, oltre ad essere un giocatore di rugby e agente gallese, è l’attuale responsabile delle vendite in Asia per l’Inter. Lo stesso nuovo dirigente nerazzurro è stato interpellato dal portale del suo paese walesonline.co.uk, dove si ha parlato delle ambizioni commerciali della società milanese.

PRESENTAZIONI – “Devo molto al Bakrie Group, appartenente ad una famiglia indonesiana che può contare miliardi di patrimonio. Nel paese asiatico ho lavorato e poi pensavo di tornare in Galles, magari con un ruolo nel Cardiff. Invece, mi si è aperta la porta dell’Inter in cui svolgo il ruolo di responsabile delle vendite in Asia. Ma l’obiettivo del club è quello di costruire una grande squadra per portare tanti trofei in bacheca“.

AMBIZIONE – “La società milanese è un club che può contare 260 milioni di tifosi in tutto il mondo e le opportunità di certo non mancano. Ogni match dell’Inter viene trasmesso in 212 paese, con una media di 4 milioni di spettatori a nazione. I nerazzurri sono il 13esimo brand al mondo e la nostra volontà e di affiancarli a cluc come Manchester United, Chelsea e Liverpool. L’Inter vede l’Asia come una opportunità di ricavi importanti e un luogo in cui aumentare i propri tifosi. Assieme a Micheal Bolingbroke nell’est del mondo, portando questo brand. Il nostro modello è quello del Manchester United“.