Palacio a IC: “Mi manca Milito, ma con Icardi…”

Articolo di
27 marzo 2015, 16:26
Palacio e Milito

Rodrigo Palacio è stato oggi il protagonista di Inter Nos, popolare trasmissione di Inter Channel che permette ai tifosi di inviare domande via Twitter ai propri beniamini. L’attaccante argentino ha toccato vari argomenti, sia professionali che riguardanti la vita privata, dando vita a una piacevole chiacchierata. Questa la seconda parte.

VECCHI COMPAGNI – Ripensando al passato, all’interrogativo su quale sia il compagno di cui senta maggiormente la mancanza, così ribatte:
Diego Milito. Passavamo molto tempo insieme, anche perché abitavamo vicini. Sono stato veramente contento per lui quando ha vinto con il Racing. Siamo sempre in contatto e lo sento spesso. Cambiasso? Con lui ci sentiamo meno. Invece a Samuel ogni tanto mando qualche messaggio, ma lui o non mi risponde o risponde molto tardi.

MOMENTO DIFFICILE – Inevitabile soffermarsi sul periodo difficile dell’Inter:
Nessuno è contento per questo momento, noi per primi vorremmo vincere. Per questo stiamo lavorando tanto, con il mister: per riuscire a riportare l’Inter dove merita. Ci serve tempo e, in questo campionato, abbiamo capito che manca ancora qualcosa per arrivare a lottare per il campionato. L’anno prossimo cominceremo la stagione e la preparazione con il mister e, come dice lui, dovremo puntare al titolo. ”

ZONA EL – Per il presente e la possibilità di arrivare in Europa, Palacio garantisce che:
Credo di sì, ma per farlo dobbiamo fare più punti possibili. Possiamo recuperare: giocare le Coppe per noi è importantissimo.

ICARDI – Il compagno con cui ha maggiormente legato è “Carrizo: siamo insieme in camera e abbiamo gli stessi hobby“.
Conclude infine con un parere sul suo compagno di reparto, Mauro Icardi:
Ha tutte le qualità per diventare un top player. Adesso sta facendo tanti gol, ma può ancora migliorare e può arrivare molto in alto. E’ ancora giovane, ha 20 anni, però sembra più maturo e ha segnato 15 gol: sono tanti per uno della sua età.”