Paganini: “Inter autolesionista su de Boer. Serviva Biglia”

Articolo di
4 ottobre 2016, 00:47
Paolo Paganini

Paolo Paganini, conduttore di “Zona 11 PM” su Rai Sport 1, ha identificato nella mancanza di un regista la lacuna dell’Inter 2016-2017, sostenendo che nell’ultima sessione di mercato l’acquisto da fare dovesse essere Lucas Biglia della Lazio.

QUALITÀ MANCANTE«L’Inter un po’ di autolesionismo ce l’ha perché ha cambiato allenatore a poco dall’inizio del campionato, a Frank de Boer devi dare il tempo di ambientarsi. L’Inter non ha un regista, doveva prendere Lucas Biglia. Roberto Mancini è andato via perché voleva Yaya Touré e Pablo Zabaleta, il gruppo Suning vuole giocatori come João Mário e Gabigol presi a vent’anni».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.