Paganin: “L’Inter può riprendersi. Benevento spartiacque”

Articolo di
19 febbraio 2018, 23:59
Massimo Paganin

Massimo Paganin cerca di trovare qualcosa di buono nel momento disastroso dell’Inter. Ospite di Premium Sport nel post partita di Lazio-Verona l’ex difensore nerazzurro si augura che una vittoria contro il Benevento possa spazzare via i dubbi e rimettere in corsa gli uomini di Luciano Spalletti per la Champions League.

SABATO DECISIVO«L’Inter è più in difficoltà perché sta facendo fatica a trovare fluidità di squadra, di manovra e uomini importanti, perché Ivan Perišić sta stentando e Mauro Icardi ha qualche problema. Delle tre l’Inter è in difficoltà ma può riprendersi, ha una partita fondamentale sabato col Benevento perché deve dare una dimostrazione di forza così come l’ha data la Lazio col Verona. È una partita spartiacque: o fai una bella prestazione o il pubblico di San Siro diventa un fattore contro la squadra. Ha tutto da perdere, in una partita dove gioca con l’ultima in classifica che non ha fatto un punto fuori casa. In questo momento è la squadra più in difficoltà delle tre, quindi a oggi rischierebbe di più. Guardando i numeri e le prestazioni dell’Inter nelle ultime gare, al di là di tutto è la squadra più in difficoltà delle tre. L’Inter è fuori dalla Coppa Italia, non disputa le coppe europee e avrebbe la possibilità di recuperare le energie nervose e la fluidità di squadra che sta mancando in questo momento. Le parole di Frank de Boer? Io credo che i giocatori possano discutere con l’allenatore per quelle che sono le proposte del lavoro che viene fatto, sono discussioni che ci possono essere all’interno di uno spogliatoio. Raccontarlo un anno dopo che è andato via mi sembra dietrologia».







ALTRE NOTIZIE