Nuovo club per Suning: vicino l’acquisto dei belgi del Mouscron

Articolo di
27 gennaio 2017, 14:45
Zhang Suning Inter

Il quotidiano belga HLN rivela che il gruppo Suning avrebbe offerto una decina di milioni per il 90% del Royal Excel Mouscron, squadra di proprietà di una società maltese collegata agli agenti Pini Zahavi e Fali Ramadani.

NON SOLO INTER – Dopo aver acquistato lo Jiangsu in patria e l’Inter in Italia il colosso di Jindong Zhang sembra intenzionato ad espandere ulteriormente la sua presenza nel mondo del calcio rilevando altri due club. Il Mouscron, attualmente ultimo nella massima divisione belga, servirebbe al Suning sopratutto per portare in Europa diversi giocatori cinesi (in Belgio ci sono meno limiti riguardo il tesseramento di calciatori extracomunitari) mentre i portoghesi del Gil Vicente verrebbero invece utilizzati come “parcheggio” per i talenti sudamericani in attesa che ottengano il passaporto comunitario. A beneficiarne più di tutti potrebbe essere proprio i nerazzurri che avrebbero così a disposizione due squadre amiche nelle quali far crescere i giovani presi dalla nuova proprietà giudicati non ancora pronti per la Serie A.