Naletilic: “I cinesi non sentono la crisi. Presto altri croati in A”

Articolo di
4 settembre 2016, 13:04
Zhang Suning Inter

L’Inter in questa estate è diventata di proprietà cinese, lo stesso sarà nei prossimi mesi per il Milan. Marko Naletilic, noto agente croato, intervistato da tportal.hr ha parlato di questo e del futuro di alcuni giocatori croati

INVESTIMENTI – «Nonostante la crisi economica sia sempre presente, i proprietari dei club italiani ed inglesi non hanno risparmiato soldi, anche se si registra una tendenza imposta da miliardari provenienti da Cina e Thailandia. Presto avremo il primo derby cinese fra Milan e Inter. Il calcio rimane una delle aziende più potenti al mondo, a prescindere dalla crisi. Molti giocatori croati sono nel mirino dei più grandi club d’Europa e alcuni sono già andati a giocare altrove». Queste le parole di Marko Naletilic, riportate da “ilmilanista.it”, agente tra gli altri di Marko Pjaca e dell’ex Inter Zdravko Kuzmanovic.