Mutti: “Pioli, ecco come e cosa deve cambiare l’Inter! Icardi…”

Articolo di
19 novembre 2016, 00:49
mutti

Bortolo Mutti – ex allenatore del Livorno, cresciuto calcisticamente nell’Inter -, ospite negli studi di “Calcio € Mercato” su Sportitalia, commenta a livello tattico la nuova Inter di Pioli, chiamata al debutto nel derby di domenica sera

CAMBIAMENTI IMPORTANTI – Invoca una semi-rivoluzione tattica Bortolo Mutti dopo il tentativo olandese: «Quello di domenica è un derby pieno di motivazioni da entrambe le parti, sarà una grande partita. Sono curioso di vedere l’Inter di Stefano Pioli, che spero sia diversa da quella già vista: più squadra e meno ricca di individualità, più strutturata e con equilibri più consoni alla forza di questo gruppo. In queste due settimane Pioli ha potuto lavorare in maniera giusta, nonostante l’assenza di alcuni nazionali. Con il 4-2-3-1 l’Inter ha più equilibrio, anche perché Mauro Icardi ha bisogno di una mano, è sempre troppo solo: serve un trequartista alle sue spalle».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.