Mutti: “Napoli-Inter spartiacque: Inter, ecco cosa devi fare!”

Articolo di
21 ottobre 2017, 01:09
Bortolo Mutti

Bortolo Mutti – ex allenatore del Livorno, cresciuto calcisticamente nell’Inter -, ospite negli studi di “Aspettando il Weekend” su Sportitalia, indica il possibile tema tattico della sfida del “San Paolo” contro la capolista Napoli

REALTA’ DIVERSE – Anche Bortolo Mutti è stupito dall’avvio nerazzurro: «Tutti speravamo in un campionato così competitivo e combattuto. Il Napoli me lo aspettavo, va dato merito all’Inter perché, con tutto il suo travaglio, è competitiva. Dell’Inter non piace l’espressione tattica di gioco, ma è molto solida e concreta: nel nostro campionato questo ti porta lontano e, strada facendo, può solo migliorare i meccanismi, far crescere in autostima e l’Inter può essere protagonista in assoluto fino all’ultimo».

DUELLI IN CAMPO – «La partita di Napoli fa spartiacque: se vince il Napoli, si pone come vero protagonista del campionato. Ci sono duelli individuali bellissimi, sarà una partita bellissima negli uno contro uno, la gestualità tecnica può essere decisiva: Dries Mertens contro Milan Skriniar, Yuto Nagatomo contro José Callejon. Gli esterni possono fare la differenza, ma la chiave tattica è in mezzo al campo: l’Inter deve spegnere le fonti di gioco e sfruttare gli inserimenti, chiudere e frenare il fraseggio del Napoli».