Mutti: “Inter a Empoli con maturità, ora è competitiva. Icardi…”

Articolo di
24 settembre 2016, 08:46
mutti

L’ex allenatore dell’Atalanta Bortolo Mutti è stato uno degli ospiti di “Calcio € Mercato” su Sportitalia. In una sua lunga disamina sull’Inter ha elencato i vari pregi mostrati dalla squadra di Frank de Boer nel corso dell’ultima settimana e si è detto fiducioso per la prossima parte di stagione.

PROVA DI FORZA«L’Inter si è ripresa alla grande e questa è stata per me una bella sorpresa, perché la ritengo sotto l’aspetto tecnico una squadra competitiva. Con l’allenatore nuovo probabilmente ha preso in mano una situazione che potrebbe anche sbocciare. Non pensavo di vedere un’Inter crescere così in fretta in questa settimana. Ho visto già una squadra quadrata e pronta, al di là della partita contro la Juventus che poteva essere fine a se stessa a Empoli è stata una partita giocata con maturità, con la consapevolezza di poter essere una squadra più competitiva di quella che era inizialmente. Sono sensazioni che mi ha dato, la vedo in grande crescita ma ci sono Roma, Napoli e Fiorentina, è un campionato che spero abbia degli equilibri maggiori rispetto all’anno scorso. I migliori centravanti? Mauro Icardi forse è quello che in questo momento è cresciuto più degli altri, lo vedo molto più determinato, ha fatto gol anche sotto l’aspetto tecnico di buona fattura».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.