Mutti contro Suning: “Inter, Moratti dava identità! E Branca…”

Articolo di
8 ottobre 2016, 00:50
mutti

Bortolo Mutti – ex allenatore del Livorno, cresciuto calcisticamente nell’Inter -, ospite negli studi di “Calcio € Mercato” su Sportitalia, attacca velatamente sia il gruppo Suning sia Joorabchian rievocando Moratti e Branca

MERCATO STRAVOLTO – E’ molto critico Bortolo Mutti sia sulla nuova proprietà cinese sia sugli intermediari che curano oggi il mercato nerazzurro: «L’Inter con Massimo Moratti aveva una presidenza che dava un’identità e una forza diversa, inoltre aveva come riferimento il Direttore Sportivo Marco Branca. Branca aveva legami, conoscenze e corsie preferenziali come tutti i dirigenti, ma sicuramente era un conoscitore di calcio».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.