Murillo deluso: “Siamo tristi, ma a marzo saremo in forma”

Articolo di
18 novembre 2015, 12:19
Murillo

Jeison Murillo si è soffermato davanti alla stampa, in particolare El Heraldo dopo la sconfitta contro l’Argentina. La Colombia è stata sconfitta, ma, anche se prevale la tristezza, c’è fiducia per i prossimi mesi e le prossime sfide. Di seguito le parole del difensore centrale dell’Inter

MURILLO, DELUSIONE E RISCATTO«Dobbiamo migliorare e rialzare la testa. Abbiamo perso in casa e siamo tristi, anche perché doveva essere la nostra festa. E’ anche merito loro che hanno segnato, ma ora bisogna restare concentrati e voltare pagina. Rialziamo la testa, continuiamo a migliorare e a marzo dobbiamo farci trovare pronti e in forma».