Mughini: “L’Inter perde a testa alta. Mancini sull’espulsione…”

Articolo di
1 dicembre 2015, 01:06
Mughini

Giampiero Mughini, opinionista di nota fede bianconera, ospite negli studi di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” in onda su Italia Uno commenta la sconfitta dell’Inter contro il Napoli, solidarizzando con Mancini che nel post-partita si è reso protagonista di una sfuriata contro l’ex arbitro Andrea De Marco, reo di aver considerato corretta l’espulsione di Nagatomo

ESPULSIONE RIDICOLA – «Io sono largamente d’accordo sul fatto che l’Inter esca a testa altissima da una partita che ha perso. E condivido anche la furia di Mancini, che ha dato del bugiardo a un giornalista (in realtà l’ex arbitro Andrea De Marco ndr), ma che Nagatomo sia stato espulso per mezzo fallo e per un’entrata goffa è fuori dubbio. Per un fallo ridicolo metti fuori un giocatore da una partita Scudetto? Anche se, come disse il grande Liedholm, in dieci si gioca meglio che in undici».

 

 






ALTRE NOTIZIE