Morello: “L’Inter gioca da squadra, Icardi onora la fascia”

Articolo di
25 settembre 2016, 14:38
Morello

Dario Morello è un doppio ex di Inter-Bologna ed è al Meazza per assistere alla partita fra le due sue ex squadre. L’attaccante cresciuto nel settore giovanile nerazzurro, giocando in prima squadra dal 1987 al 1990, ha parlato a Inter Channel della crescita della squadra e del ruolo di Mauro Icardi.

LEADERSHIP ACQUISITA«Io penso che il mister stia facendo un ottimo lavoro, già dalla partita contro la Juventus ho visto una squadra giocare da squadra, non da singoli, messa bene in campo. Hanno giocato come un gruppo vero, con Mauro Icardi che nel secondo tempo ha dato la carica giusta per ribaltare il risultato che dopo lo 0-1 non era giusto, sono stati bravissimi. I risultati si vedono. Niente ritiro? Da giocatore in quattro anni non ne ho fatto neanche uno, dipende dalla persona. È soggettivo, chi sta a casa con la famiglia magari riesce a concentrarsi di più e chi magari ha necessità del ritiro per mettersi a pensare da solo o col gruppo. È difficile capire quanto sia importante nel bene o nel male. Non mi aspettavo una partenza così di Icardi ma sono contentissimo, sta onorando la maglia e la fascia da capitano. Da lui ci si aspetta tantissimo, è un giocatore che deve capire che se vuole è in grado di mettersi sulle spalle la squadra, deve continuare così perché ha le qualità».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.