Montella: “L’inizio di de Boer? Scontato. Zanetti può aiutarlo”

Articolo di
3 settembre 2016, 13:56
Vincenzo Montella

Il tecnico del Milan Vincenzo Montella ha parlato del suo collega e rivale Frank de Boer nel corso di un’intervista esclusiva concessa a “Il Giornale”. L’ex attaccante è convinto che l’olandese abbia avuto troppo poco tempo per conoscere i calciatori e la Serie A.

POCO TEMPO – «Inizio difficile? Era scontato. È arrivato dal calcio olandese che è diverso non poco da quello italiano a dieci giorni dalla partenza del campionato, ha dovuto conoscere uno per uno i calciatori, informarsi sulle caratteristiche degli avversari. Da noi gli allenatori preparano le partite sui difetti della squadra che affrontano. Perciò sarebbe opportuno farsi consigliare da chi del calcio italiano conosce tutto, il suo vice-presidente Zanetti».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Riccardo Melis

Riccardo Melis

Riccardo Melis (Cagliari, 1990), studente universitario quasi laureato (si spera) in Scienze della Comunicazione; adora leggere, parlare e sopratutto scrivere di calcio e cinema. Tifoso dell’Inter da quando aveva otto anni, ha superato brillantemente i suoi primi anni di tifo, più neri che azzurri, senza che la sua fede verso questi colori fosse scalfita di una virgola.