Moggi: “Pioli colpo Inter, guardate Kondogbia! Attenzione a…”

Articolo di
26 gennaio 2017, 23:42
Moggi

Luciano Moggi – ex Direttore Generale della Juventus -, ospite negli studi di “Speciale Calciomercato” su Sportitalia, esalta l’operato di Pioli sulla panchina dell’Inter, che può tornare prepotentemente in corsa per un posto in Champions

DA SINGOLI A SQUADRA – Centra il punto Luciano Moggi, che si concentra sul cambio in panchina: «Il mercato di gennaio non ha mai dato giocatori importanti alle squadre che contano, ma solo a quelle da metà classifica in giù. L’Inter si è rinforzata con l’allenatore. Quando ho criticato Frank de Boer, ho detto che ha sbagliato a venire in Italia perché non conosceva niente: né il calcio italiano né l’Inter e i suoi giocatori. Stefano Pioli ha buon senso e conosce il calcio italiano: l’Inter aveva giù buoni giocatori, ma non la squadra. Pioli ha fatto la squadra. L’esempio eclatante è Geoffrey Kondogbia: doveva partire, invece ora è uno dei punti di forza dell’Inter».

PIOLI COLPO DA CHAMPIONS – «Pioli ha messo i giocatori a proprio agio, sa usarli nel migliore dei modi in base alle loro caratteristiche e così porta l’Inter ai risultati. L’Inter potrebbe competere con il Napoli per la Champions League: darà sicuramente fastidio agli azzurri per il terzo posto. Le sei partite vinte consecutiva dell’Inter hanno dimostrato che l’Inter ha una cosa che prima non aveva: la tigna, portata avanti da giocatori bravi che stanno formando una squadra. Tutti devono stare attenti all’Inter, non solo il Napoli».