Moggi: “Juve vince non per meriti suoi! Inter non pervenuta”

Articolo di
30 novembre 2016, 00:12
Moggi

Luciano Moggi – ex Direttore Generale della Juventus -, ospite negli studi di “Calcio € Mercato” su Sportitalia, non è preoccupato per il recente crollo bianconero, ma non per meriti juventini

TUTTE SOTTO LA JUVE – Campionato ormai finito, parola di Luciano Moggi: «Non sarei così tanto catastrofico sulla Juventus, che ha ancora quattro punti di vantaggio importanti sulle seconde. La Juventus è ancora la favorita per lo scudetto non perché imbattibile, ma perché le altre non proseguono il cammino quando i bianconeri si fermano. Lo ha dimostrato la Roma. L’Inter non è pervenuta, il Milan non è all’altezza».