Miranda, esordio europeo. Con Murillo difesa da blindare – GdS

Articolo di
20 ottobre 2016, 08:37
Miranda

Miranda, all’esordio in Europa con la maglia dell’Inter, proverà insieme a Murillo a blindare la difesa nella sfida decisiva contro il Southampton. Secondo la “Gazzetta dello Sport”, è proprio dal reparto arretrato che può passare il primo successo in Europa League della stagione per l’Inter

ESORDIO EUROPEO – Miranda, all’esordio europeo con l’Inter, porta con sé tutte le esperienze maturate all’Atletico Madrid, specialmente la finale di Champions League persa a Lisbona contro il Real Madrid. L’anno scorso l’Inter era fuori dalle coppe europee, quest’anno è stato sostituito sempre da Ranocchia nelle prime due uscite. Questa sera, vista la squalifica dell’ex capitano, tocca a lui. Lui che nella rosa interista è il quarto più esperto per numero di presenze nelle competizioni europee con 40 gettoni alle spalle di Ever Banega (55), Felipe Melo (51) e Cristian Ansaldi (42)”.

DIFESA DA BLINDARE – “Questa serata bisognerà chiudere bene le finestre, stringersi in difesa ed evitare la quinta sconfitta consecutiva in Europa League. Dopo i passaggi a vuoto contro Wolfsburg – due anni fa -, Hapoel Be’er ­Sheva e Sparta Praga, bisogna vincere per restare in corsa. Miranda ricomporrà la difesa titolare con Jeison Murillo per provare a replicare l’unica gara terminata senza gol subiti, quella di Empoli vinta 2­-0. Su 10 partite, è un po’ poco. Servirà attenzione difensiva perché questa sera arriva il Southampton, capace di segnare 12 gol nelle ultime 7 gare”.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Ivan Vanoni

Ivan Vanoni

Nato a Varese nel 1992, studente di lingue e laureato in Scienze della Mediazione Linguistica. Innamorato dell'Inter fin da bambino, Dejan Stankovic l'idolo assoluto.