Mihajlovic: “Non ci sono sei punti di differenza tra noi e l’Inter”

Articolo di
18 settembre 2015, 14:28
mihajlovic

Nel corso della conferenza stampa di presentazione del match di domani che vedrà il suo Milan affrontare il Palermo a San Siro il tecnico dei rossoneri Sinisa Mihajlovic ha parlato ancora una volta dell’Inter e del derby di domenica sostenendo che la differenza di sei punti tra le due squadre sia eccessiva.

IL DERBY – «Penso che nel derby si sia preso più in considerazione il risultato che la prestazione ma noi dobbiamo ripartire dal gioco espresso domenica perché, a livello di intensità e coraggio, la squadra ha risposto bene. Dobbiamo migliorare ma siamo comunque sulla buona strada. Non ci sono 6 punti tra noi e l’Inter, ma loro hanno vinto e alla fine si sa, conta solo il risultato».

DE JONG COME MEDEL? – Il serbo si è soffermato anche sulla scelta da parte del suo amico di schierare il pitbull cileno centrale di difesa, un esperimento che, secondo i giornalisti, potrebbe ripetere pure lui con il mediano olandese: «Mancini ha fatto giocare Medel perchè non aveva nessun’altro. Evidentemente non considerava all’altezza Ranocchia. Noi abbiamo 5 centrali a disposizione. Per far giocare Nigel in quella posizione si devono veramente fare male tutti».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE