Micheletti: “Spalletti sincero? Ho dubbi. Via ai processi se…”

Articolo di
8 settembre 2017, 20:30
Spalletti

Intervenuto sulle frequenze di “TMW Radio”, il giornalista Giorgio Micheletti ha rilasciato alcune dichiarazioni sul campionato iniziato da poche giornate e sull’intervista di Luciano Spalletti alla “Gazzetta dello Sport”

“80% DI VERITÀ” – Intervenuto ai microfoni di “TMW Radio”, il giornalista Giorgio Micheletti ha parlato di diversi temi riguardanti la Serie A ed in particolare dell’intervista rilasciata dal tecnico dell’Inter Spalletti alla “Gazzetta dello Sport”: «Conferme per la Juventus, anche per il non gioco. Sorpresa la sofferenza del Milan con il Cagliari. Positiva la risposta dell’Inter con la Roma, con una concretezza che le squadre di Spalletti non hanno mai fatto vedere. Napoli si conferma, anche se qualche sofferenza di troppo con l’Atalanta. La Spal sarà invece la sorpresa della stagione». Griglia di partenza della Serie A? «Juve favorita, poco dietro il Napoli, poi Inter, Milan e le altre. La Roma rischia la Champions, anche perché la Coppa che farà gli porterà via tante energie. Sarà un grande esame per Di Francesco, che magari si preoccuperà più della Champions che del campionato. Inter per questo favorita, visto che non ha le coppe e si sta dimostrando molto concreta». Spalletti alla Gazzetta si dice soddisfatto del mercato e pare non aver paura a pronunciare la parola Scudetto. «Sarà sincero? Ho dei dubbi. Per l’80% sono vere. Credo che si aspettasse qualcosa di diverso dal mercato, ma non troppo. Arriva da storie che lo hanno abituato ad avere alternative per ogni ruolo, cosa che al momento l’Inter non ha, soprattutto in difesa, in porta, ma manca anche un vice-Icardi. Certo è che lavorare una settimana con i suoi uomini sarà importante. È molto più alla portata la Champions che lo Scudetto. Dovesse non arrivare neanche questo, si aprirebbero i processi».