Miangue: “All’Inter bella esperienza ma per un giovane è difficile”

Articolo di
20 aprile 2018, 14:27
Miangue

Senna Miangue, intervistato dalla rivista belga ELF Voetbal, è tornato sul 4-0 subito martedì a San Siro contro l’Inter e più in generale sulla sua esperienza in nerazzurro, culminata col debutto in Serie A grazie a Frank de Boer.

POCO SPAZIO – «La mia esperienza all’Inter è stata molto bella, mi hanno permesso di debuttare il Serie A e per questo sono ancora molto grato a Frank de Boer. L’Inter è un grande club e per un giovane non è facile conquistare un posto. Ovviamente ho sognato di affermarmi lì ma non considero il Cagliari un passo indietro, sono qui per mettere minuti sulle gambe e imparare. Per la mia crescita è molto importante giocare in questo club e tra l’altro qui ho ritrovato Michele Santoni che faceva l’analista video all’Inter con de Boer. Martedì contro l’Inter abbiamo avuto una serata deludente, perdere fa sempre male figuriamoci quando subisci un 4-0».