Meggiorini: “L’Inter mi ha dato tanto. Il cambio di allenatore…”

Articolo di
18 agosto 2016, 14:35
Meggiorini

Riccardo Meggiorini ha concesso un’intervista esclusiva al quotidiano veneto “L’Arena” durante la quale l’attaccante del Chievo Verona si è soffermato anche e sopratutto sull’esordio in campionato contro l’Inter di domenica sera.

INTER NEL CUORE – «Mi ha dato tanto a livello giovanile e in prima squadra con cui mi sono allenato quando c’era Mancini. Sono orgoglioso di essere stato all’Inter e di aver avuto la possibilità di essere a fianco di grandi campioni. La mia carriera è cominciata lì».

L’INTER DI OGGI – «Si è rinforzata prendendo giocatori molto bravi. Qualcuno potrà pensare all’Inter come a una squadra un po’ confusa ma cambiare allenatore significa anche ricevere nuovi stimoli. Sempre l’Inter è. Quindi una della grandi della Serie A».

INIZIO DIFFICILE? – «Non è detto. È vero che troveremo subito avversari tosti, ma se li affronteremo come sappiamo da queste tre partite potremo ricevere quell’entusiasmo che ci farebbe molto bene. Segnare domenica? Tutto sta nella fiducia, quella è necessaria per provare certi colpi. Spero di averne tanta domenica. Handanovic è uno dei portieri più forti ma a lui ho già segnato due gol a San Siro…».