Medel contro un ex nerazzurro. Si tratta di…

Articolo di
23 dicembre 2014, 22:00
medel

Gary Medel ha rilasciato un’intervista a Radio Coperativa, parlando di nazionale. Il centrocampista rivela, però, che non vedrebbe bene l’ex nerazzurro Mauro Zarate con la maglia del Cile, anche se la decisione spetta allo staff.

Riequilibria il centrocampo, garantendo quantità in mezzo al campo, ma è anche capace di essere preciso nei passaggi brevi, pur non eccellendo in fantasia e qualità nell’impostazione. Sto parlando di Gary Medel, il Pitbull nerazzurro che vive di garra. Un importante capitolo della sua vita è legato alla nazionale, cui è molto legato, tanto da essere considerato un simbolo in patria. E proprio di Cile parla Gary a Radio Coperativa. La particolarità è che Medel si dice contrario, in maniera velata, ad un’eventuale convocazione di Mauro Zarate, ex nerazzurro argentino di nascita.

LA CHIUSURA A ZARATE“Non parlo di questo argomento perché la decisione spetta allo staff tecnico, ma se i miei compagni dicono che non vedono questa cosa di buon occhio, io sono d’accordo con loro.”

CAPITOLO COPPA AMERICA“Sarà un torneo molto difficile per tutti. Ci sono selezioni che sono ad un livello eccellente e noi dovremo approfittare del sostegno del pubblico. C’è l’opportunità di portare la Coppa a casa e lotteremo fino alla fine per vincere”.

Facebooktwittergoogle_plusmail