Mazzola: “Inter da prime posizioni! Serve un difensore”

Articolo di
1 agosto 2017, 23:03
Mazzola

Sandro Mazzola ha parlato dell’Inter attuale e delle sue grandi vittorie ai microfoni di “Il Posticipo”. Di seguito le sue dichiarazioni

MAZZOLA TRA PASSATO E PRESENTE – «Inter competitiva per lo scudetto? Se sarà capace di lottare per il titolo o meno dipenderà da tante cose. In ogni caso, secondo me sarà già da prime posizioni. Spalletti lo conosco: è bravo, tosto, uno che entra nella testa dei giocatori. Mercato? A mio modo di vedere la squadra è già ben distribuita. In ogni caso penserei a un difensore che possa fare il centrale e anche l’esterno. A quale delle sue tante vittorie è rimasto più legato? Ce ne sono due: una contro la Juve che praticamente decise il campionato (Juventus-Inter 0-1 del 28 aprile 1963, gol di Mazzola, ndr) e una col Real Madrid, che significava vincere la Coppa dei Campioni (finale del 27 maggio 1964 a Vienna, 3-1 con doppietta di Mazzola, ndr). Allora il Real era davvero una squadra mostruosa. La finale di Vienna rimane per me il sogno realizzato».