Matteo Materazzi: “Inter gioca bene, ma se de Boer traballa…”

Articolo di
18 ottobre 2016, 02:03
Matteo Materazzi

Matteo Materazzi – procuratore sportivo e fratello minore del più noto Marco -, durante “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Italia 1 difende de Boer e attacca l’Inter per la cattiva gestione dell’allenatore

PAZIENTARE SENZA DISTRUGGERE – Per Matteo Materazzi le ultime sconfitte nerazzurre non sono un campanello d’allarme: «Dopo una settimana si parla di Frank de Boer come una catastrofe. L’Inter gioca bene a calcio e dimostra di avere qualità: de Boer ha plasmato la squadra e non parla ancora bene la lingua. Bisogna aspettare e aver fiducia. La società non sta lavorando bene: se si parla di un allenatore traballante, perde la fiducia dello spogliatoio e qualcuno potrebbe mandarlo a quel paese perché sa che potrebbe andar via da un momento all’altro. L’Inter deve ripartire da Mauro Icardi? L’Inter deve ripartire da Samir Handanovic».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.