Massaro: “Spalletti aveva cercato di fare qualcosa all’Inter”

Articolo di
19 febbraio 2018, 16:10
Daniele Massaro

Daniele Massaro ha provato a spiegare i motivi del crollo dell’Inter iniziato nel mese di dicembre. L’ex attaccante del Milan ha parlato a “Domenica Premium” su Premium Sport senza riuscire a individuare il momento esatto in cui le cose hanno preso la piega sbagliata.

DISASTRO INSPIEGABILE«Quando vinci va tutto bene, quando chiedi agli allenatori se 1-0 e il portiere sempre migliore in campo a loro va bene così se sono primi o secondi in classifica. Poi i problemi vengono fuori, comincia a essere scontento uno che non gioca e l’altro lo lasci fuori, cominciano degli attriti magari fra giocatori e dentro lo spogliatoio succede qualcosa, succede che alla fine se non hai gioco, compattezza e gruppo ovviamente non vengono i risultati. Le reazioni di Luciano Spalletti? Bisogna vedere, perché se gli avevano detto che avrebbero fatto un certo tipo di programma e poi a gennaio possono dare certi giocatori per il blocco del mercato da parte dell’Inter, quando tutte le squadre facevano mercato, cambiano un pochino anche gli obiettivi che tu avevi in mente con determinati giocatori. Forse non credi più nel progetto che ti hanno proposto e nella società, non mi sembra che Spalletti si tiri indietro perché viene già da qualche anno di Roma, è venuto all’Inter e ha dato dimostrazione che con quello che aveva ha cercato di fare qualcosa, poi cosa si è rotto non lo so».